Il Salento

Chiedete a uno straniero di dirvi, così, su due piedi, cosa sa dirvi dell’Italia. Vi risponderà che si mangia benissimo, che la sua sagoma ha una strana forma che ricorda uno stivale, e che vi splende sempre il sole.

sante-maria-leuca    pescoluse   lecce-barocco

Tutto vero, anche se in realtà il sole splende, per ovvi motivi geografici, più al sud del suo lunghissimo territorio peninsulare.
Vogliamo far soffermare la vostra attenzione sulla Puglia, che di quello stivale costituisce il tacco, e più in particolare su una delle sue aree molto rinomate, il Salento. Non a caso abbiamo deciso che questa pagina doveva avere un titolo che rimandava alle caratteristiche salienti di questa affascinante terra, il sole che splende per la maggior parte dei giorni dell’anno e il vento che la accarezza costantemente, attenuando ogni possibile afosità del suo clima.

Affacciata sui mari Ionio e Adriatico, nel cuore del Mediterraneo, questa zona compresa in un triangolo ideale che va dalla provincia di Taranto a Ostuni e giù, fino alla punta della regione dove sorge Santa Maria di Leuca, vanta acque cristalline che fanno accorrere qui vacanzieri da tutto il mondo, attirati qui anche dal clima caldo che ne fa una meta ideale anche al di fuori dei canonici mesi estivi.
Il suo territorio pianeggiante è fittamente coltivato e suddiviso in piccoli appezzamenti di terreno dai caratteristici muretti a secco nella tipica pietra calcarea del luogo (pietra leccese), e filari di ulivi secolari lo punteggiano dandogli un aspetto da cartolina, tra antiche masserie fortificate e paeselli intonacati di bianco.

Il Salento però non è solo mare incantevole e paesaggi agresti. Sono frequenti le feste paesane che denotano un folklore del tutto caratteristico e diverso da quello del resto della Puglia, ad esempio la celebre Danza delle Spade, un rituale che si ripete immutato da secoli, nonché delle differenze sostanziali per quanto riguarda ad esempio l’architettura – il barocco salentino visibile nei palazzi costruiti tra il ‘500 e il ‘700 ne sono un esempio che è possibili ammirare ancora oggi – o l’offerta enogastronomica.
Persino il dialetto costituisce un unicum, e nella zona risiedono piccole comunità in cui si parla un vernacolo greco, eredità di migrazioni dalla vicina Grecia avvenute nei secoli del Medioevo.

Il turismo è una delle voci principali dell’economia di questa regione; eSalento.com garantisce un’ampia gamma di sistemazioni e strutture ricettive di ogni tipo per i turisti che scelgono il Salento come meta delle proprie vacanze. Affidatevi a noi per le vostre vacanze, anni di esperienza e la scelta accurata delle strutture e dei servizi ci rendono i migliori nel campo delle vacanze. Chiamate subito o contattateci tramite email riusciremo a farvi passare una vacanza da sogno.